books

Reckless di Cornelia Funke

blog2TITOLO: Reckless: Lo specchio dei mondi
AUTORE: Cornelia Funke
PAGINE: 276 pagine
★★✩✩✩

TRAMA: Jacob passa diverso tempo nell’ufficio del padre, dopo la sua morte, fino a quando non scopre questo specchio la cui peculiarità è quella di essere una porta di collegamento tra due mondi; il Mondo Oltre lo Specchio è un luogo terrificante, ma a volte gli fa meno paura di quello reale. Un giorno però Will, il fratello minore di Jacob, lo segue in questo nuovo mondo e viene morso da un Goyl, una creatura di pietra, che ha l’intento di far diventare Will uno di loro.

RECENSIONE: il libro meriterebbe una sola stella, ma ho deciso di dargliene due solo perchè sono riuscita con MOLTA fatica ad arrivare alla fine della storia. (L’ultima stella è più per me che per il libro in sè)
La trama inizialmente sembrava avvincente, ma dopo il primo capitolo la scrittrice mi ha totalmente persa: non si capiva più in quale mondo e tempo eravamo e soprattutto con quali personaggi; insomma il dono di scrivere in terza persona non è proprio da tutti. La storia di per sè è parecchio noiosa. I personaggi non sono studiati bene, non hanno una reale crescita interiore, non sembra esserci modo di provare empatia per nessuno di loro, c’è una mancanza di introspezione dei personaggi. Leggendo questo libro non ho provato nessun tipo di emozione nè per la storia nè per i personaggi. E’ un GROSSO E GIGANTE NO!


COSA MI PIACE: (con un libro così da ‘NO’ è difficile trovare qualcosa che mi sia effettivamente piaciuto)
✔ Lo specchio che collega i due mondi. Mi piace il fatto di vedere uno specchio come una porta fra due mondi diversi, quello reale e fantastico. Non è nulla di originale, ma possiamo vederlo come un omaggio alle ‘Cronache di Narnia’
COSA NON MI PIACE: TUTTO?!
✖ Lo stile di scrittura. La terza persona: personalmente preferisco la prima persona, anche perchè è molto più semplice utilizzare questo tipo di punto di vista in particolare per sottolineare le emozioni e i pensieri del personaggio; invece in questo libro vengono messi pensieri del personaggio principale totalmente a random, a volte non si capisce nemmeno se è proprio lui ad averli.
✖ Lo sviluppo della storia. Dopo un primo capitolo scritto bene non so cosa sia effettivamente successo: cambia scenario, cambia il tempo, cambia tutto e non si capisce più nulla.
✖ POCO DESCRITTIVO. Per essere un fantasy, la descrizione dell’ambientazione e dei personaggi è praticamente nulla.

Sconsiglierei questo libro a chiunque. So che la recensione manca di argomentazione, ma non mi è piaciuto così tanto che ho deciso di rimuovere questa esperienza dal mio cervello.
(La prossima recensione sarà molto più accattivante e positiva. Indizio? ROWELL!)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s